Brindisi n.55/ Barbera del Monferrato per “Santo&Simonetta e l’amicizia che nasce a scuola e dura nel tempo”

il

Li riabbraccio dopo 2 anni ed è come se li avessi visti ieri: il legame con Santo e Simonetta è speciale, atavico, profondo, complice forse il fatto che mi hanno tenuta a battesimo (nel vero senso della parola). A tavola, con tagliatelle al ragù bianco e coniglio marinato, beviamo il vino che hanno portato loro (Santo se ne intende): è di Cossetti di Castelnuovo Belbo dal 1891 (cliccate qui per un imperdibile tour virtuale dell’azienda), una Barbera del Monferrato doc, 12,5°, giovane, profumata, fruttata. Si chiama “La Picca”, dal soprannome “della piccola e vivace bimba Claudia” dice l’etichetta, evocando un’infanzia di allegrezza. Questo sono le cene con Santo&Simonetta (la & commerciale è perché per me sono un tutt’uno): sapore di infanzia, con i toni pacati e felici, le risate intelligenti, la complicità, i giochi di società, la chitarra, le case calde, l’Amarcord che mi restituisce genitori ventenni, i profumi della natura, dell’arancio con i chiodi di garofano e della mimosa, che è un fiore, ma anche un nome e una canzone, la nostra.

Partecipanti, 5: io, mia madre, mio padre, Santo&Simonetta.

Un brindisi per… “L’amicizia che dura nel tempo (mio padre e Santo erano compagni di scuola)”, ma io aggiungo… alle fotografie (quelle di Santo sono bellissim: qui ne trovate alcune), e a loro, a Simonetta col suo umorismo delicato, la passione per il cappuccino al bar, l’abbraccio dolce, e i gnocchetti sardi col cavolfiore (un mito), e per Santo, che per me resta “il poeta con la pipa”, di “Una piccola Mimosa” e delle sue poesie che conservo (Ecco una delle mie preferite: “Il significato ambiguo delle illusioni gioca con parole inchiodate a verità che esistono solo il tempo di smascherarle e nuovi bisogni oscurano quelle tracce indelebili comunque rimaste”).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...