Brindisi n.60/ Un Ruché di Montemagno per “il disamore”

Partiamo da un “come stai?” e planiamo sul tema del disamore, passando per Natalia Ginzburg (“E io intanto mi disinnamoravo. Ma disinnamorarsi è bruttissimo, tutti gli uomini ti sembrano scemi, non sai dove si sono ficcati quelli che ti possono amare” cit.). Così, davanti a peperoni con bagnetto verde e tagliatelle ai funghi, conditi dai nostri commenti di approvazione, nella locanda del Viaggiatore, (è a Montemagno e la trovate qui), dissertiamo nobilitando un sentimento di cui mai si parla (preferendogli il più ruffiano “amore”). In realtà il disamore è un percorso, irreversibile – se e quando si arriva al fondo – è un “rotolare giù dalla montagna” suggerisce l’amico Giulio, e senza quasi sentirne (più) la fatica o il dolore, ma solo il dispiacere proprio per quel lento anestetizzarsi. Lo si può nutrire verso una persona, ma anche verso uno stile di vita, un lavoro, un’amicizia. E’ come se davanti a un quadro a poco a poco ti accorgessi che i colori sbiadiscono e non lo riconoscessi più. E’ una bella dissertazione, questa, un’analisi chirurgica, sul più autunnale dei sentimenti. Ci brindiamo sopra, con un Ruchè dell’azienda La Marinella, 14°, molto fruttato, piacevole, perfetto con il bagnetto verde e i funghi (Qui raccontano anche la storia del Ruché: l’origine sarebbe da cercare addirittura nell’Alta Savoia, ma c’è anche una versione più romantica).

Partecipanti, 2: io e l’amico (e fotografo) Giulio.

Un brindisi per “il disamore”, quello cantato in un capolavoro di De Andrè, “Verranno a chiederti del nostro amore” (ascoltatela cliccando qui, bevendo Ruché, con un amico caro), con tutta la sua dignità (e speranza: solo arrivando in fondo alla montagna ci si può rialzare).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...