Brindisi n.68/ Un Americano per “la pace”

A dispetto del nome – Americano (si dice fosse dedicato a Primo Carnera, detto “l’Americano” appunto: lo trovate qui) – è preparato con ingredienti italianissimi: il milanese Campari Bitter e il Vermut di Torino (neh). Ma è soprattutto uno dei cocktail preferiti da James Bond (assieme al Martini Vodka, “agitato, non mescolato”) e la serata ha in effetti una vaga atmosfera da romanzo di Ian Fleming. Il locale è un lounge bar con il color tortora come refrain, angolo salotto, arredo dalle linee pulite, candele bianche, musica di sottofondo (cover in versione blues), poca gente e quella che c’è sussurra appena, peraltro in una lingua straniera. Viene da guardarsi le spalle aspettando la Spectre. E visto che siamo in un  film di 007, il posto resterà segreto (unici indizi: è a 179 metri sul livello del mare, fuso orario UTC+1, giorno festivo: 11 novembre). Si possono svelare invece i piatti dell’apericena, perché sono tanti, originali, buoni: dalla tartina di acciughe e burro, alla cialda con il baccalà, dai ravioli fritti al riso aromatizzato, dal salame del Giarolo agli involtini di verdure fresche (assaggiamo anche un ottimo, e giovane, Nebbiolo biologico del 2015, ma nella carta ci sono pure gli Spritz aromatizzati. Unico neo: l’Americano non vuole cannuccia). Da mangiare lentamente, tra un raccontarsi e un ascoltarsi.

Partecipanti, 2: io e persona anonima, la quale, fagocitata da contagioso entusiasmo e progetti ambiziosi sembra davvero uscita da “Missione Goldfinger(food)”

Un brindisi per… “la pace”, immaginatela in tutte le sue declinazioni (a parte la sessantottina “peace and love” che non c’azzecca): nel mondo, dei sensi, del palato, tra i popoli, tra amici, con se stessi, ritrovata, fatta. Insomma, “Living life in peace…”.

brindisi-68-con-x

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...