Brindisi n.76/ Un Gavi biodinamico per “le grandi pagine di cronaca”

A volte si lavora “come cavalli da tiro”: ecco perché questo brindisi speciale, coerente, con un Gavi dell’azienda biodinamica Castello di Tassarolo che si chiama “Titouan”. E’ il nome del cavallo da tiro che ha lavorato la vigna di uve Cortese sulle colline del Gavishire, secondo un antico e naturale metodo, grazie al quale è nato questo bianco…