Brindisi n.77/ Una Barbera d’Asti Superiore per “la fine della pioggia e i reportage”

E’ l’uomo della pioggia: l’ho visto prendere appunti davanti allo Stura in piena, sull’Appennino franato dopo un’acquazzone, scattare foto all’Orba straripante, affrontare sottopassi intasati dal fango, scrivere del Tanaro minaccioso, combattere con un ombrello preso a schiaffi da una tormenta di vento, spiegare con la webcar l’ira del rio Albedosa. Daniele, alias “rainman”. Questa volta…