Brindisi n.91/ Barbera e Virgin Mojito per “le principesse”

Carri (carta n.7), Ruote della fortuna (n.10), Temperanze (n.14) e Stelle (17): non ci facciamo mancare nulla, io e l’amica Laura, nella nostra curiosa intervista con il futuro. Se fosse una carta dei tarocchi per me lei sarebbe il Sole (19). Raggiante, positiva e forte, una specie di tsunami, è capace di rigirarmi il Mondo (21) e farmelo vedere da un’altra prospettiva, migliore naturalmente. Brindiamo con un Virgin Mojto, la versione analcolica del cocktail amato da Hemingway  (ecco come si prepara) e un calice di Barbera (cliccate qui per ripassare le info sul vitigno) con la mozzarella in carrozza, un abbinamento un po’ strampalato, quindi perfettamente coerente con le nostre vite, anche se poi in realtà ci ritroviamo a condividere sogni molto più semplici e concreti. Comunque l’intervista al signor Futuro è pindarica, e da Pulitzer. Per ora siamo Appese (n.12), nell’attesa di verificare se ci abbiamo azzeccato o meno, ma intanto io ho appreso le tre regole d’oro della “principessa Hunchbacks” (Gobbi in inglese suona subito come possibile erede al trono a Buckingham Palace, mi garba un sacco): 1) mai abbassare la testa o ci cade la corona 2) #piuglitterpertutti 3) #ebon.

Partecipanti, 2: io e Laura Gobbi (Il Sole).

Un brindisi per “le principesse”, perché qualsiasi cosa si faccia, qualsiasi esperienza si viva, qualsiasi relazione si stia costruendo, un po’ così bisogna sentirsi. Trattar bene se stesse, innanzitutto. Ah, la mia carta preferita è l’Imperatrice (n. 3).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...