Brindisi n.96/ Un Prosecco extra dry per “Alessandria”

Ad Alessandria la maglia della squadra di calcio ha i colori di un topo, è grigia. La città è importante perché è in mezzo a città più importanti: “E’equidistante da Torino, Milano, Genova” dicono. E tu pensi: “Sì, ma non è Torino, né Milano, né Genova”. E in questi giorni apri la finestra e cosa vedi? Il nulla. Già, perché ad Alessandria c’è la nebbia. Quella vera, non i banchi o la foschia ma una specie di muraglia cinese. Umberto Eco, che qui c’è nato (con un’altra scrittrice, anche se in pochi se lo ricordano: Sibilla Aleramo), diceva di amare la nebbia perché “ci protegge dal mondo”. Io dico che “mi protegge da Alessandria”. La nebbia l’ha inventata lei: te la fa calare così puoi immaginarci di tutto, puoi far finta di essere a Londra, al Cairo o a Roma, puoi pensare che se hai il coraggio di uscire di casa e bucarla ci trovi il Colosseo, puoi credere che sullo sfondo ci sia la Mole. Ha il senso dell’umorismo Alessandria, promuove la fantasia. Poi all’ora dell’aperitivo, con i wafer al formaggio e un calice di prosecco extra dry Zonin, dal Veneto, 9° gradi di bollicine (lo trovate qui), al caldo della mansarda, per un attimo immagini che invece, al di là delle nebbia, ci sia proprio lei, e soltanto lei: Alessandria. E tutto sommato non è così male. E’ una città un po’ anonima? Forse, ma allora funziona come una tela bianca, dove i colori ce li puoi mettere tu, lascia spazio, è una città discreta, una “città invisibile” direbbe Calvino. Che poi alla fine il segreto è sempre starci bene dentro. E a quel punto anche il “grigio topo” diventa un “grigio perla”.

Partecipanti, 1: io.

Un brindisi ad “Alessandria”, e oso ancora di più: “Ad Alessandria con la nebbia”, che questa ce l’abbiamo solo noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...