Brindisi n.114/ Un Chianti per “le barche di noci”

il

La prima “barchetta di noce” è nata per caso e a casa, alla fine di un pasto natalizio di tre anni fa. Mollica di pane incastrata nel guscio e un fazzoletto impiantato nello stuzzicadenti per la vela: un classico. La “imbarcai” nel 2015 (sul tavolo della cucina), sfidandola: “Vediamo dove mi porti”? Da allora, ogni gennaio, la barca nella noce è un “rito”. Ormai sono tre, “la Nina, la Pinta e la Santa Maria”. Direi che, dunque, è arrivato il momento di scoprire l’America. Quella di quest’anno è un veliero celeste, che per ora naviga a vista ma con la prospettiva di un orizzonte vicino. Il viaggio nel 2017 è già cominciato dunque, da 7 giorni, “onda su onda, mi sto allontanando ormai… la nave è una lucciola persa nel blu… ” (cit. Paolo Conte), consapevole che incontrerò temporali, mare forza 9, mare che “è una tavola”, compagni di viaggio, solitudine, silenzi, sole. Nella stiva, i desideri, una coperta, libri, e una bottiglia di Chianti docg del 2015 dell’azienda Sorelli (eccola, è di Figline Valdarno, in provincia di Firenze) per scaldarsi quando ci sarà burrasca. Un vino rosso, fine e armonico, leggermente tannico, e dal profumo “vinoso”, 100% uve Sangiovese: la produzione, nelle cantine dei Sorelli, risale ai primi anni del secolo scorso, quando il vino si trasportava ancora con i barrocci, i vecchi carri trainati dai buoi o dai cavalli.

Partecipanti, 1: io.

Un brindisi per… “le barchette di noce”, arrivate a tre, e al mio 2017 che sia, metaforicamente, un 1492.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Simona Gotta ha detto:

    Un piacere immenso leggere questo brindisi e un brivido percorre la schiena: rivivo il rito di nonno Cesco, sempre pronto a giocare anche col cibo, su una tavola dove si raccoglievano tre generazioni. Tempi lontani….passati…ma non perduti,;anche grazie a te, come vedi, cara Miriam.
    Simona

    "Mi piace"

    1. 365brindisi ha detto:

      Grazie infinite a te, Simona, che mi leggi in modo tanto attento e caloroso! Un abbraccio grande!! E aspetto nuovi tuoi brindisi!

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...