Brindisi n.119/ Un Müller-Thurgau per le “pause nelle giornate no”

il

“E’ uno di quei giorni che ti prende la malinconia e fino a sera non ti lascia più….” (cit. Ornella Vanoni): sarà che mi sono svegliata canticchiando questa canzone, che già contiene una premessa nefasta, sarà che ad Alessandria ci sono 3 gradi sotto zero, sarà che nemmeno la stufetta che ho sotto la scrivania riesce a riscaldarmi le gambe, e l’animo, dopo 10 ore passate a informarsi e a scrivere di orrori (la cronaca è anche questo), ma oggi non decolla. E niente, la giornata è pesante, acida, si arena, si inchioda, si impantana, con quella specie di rabbia e tristume (lo so che il termine non esiste, ma lo uso lo stesso perché mi sa di più lofio della tristezza), quello sconforto immotivato che resta sempre sul fondo e sullo sfondo, come una specie di calcare che intasa la testa-lavatrice. Quand’è così, le cose sono due: o scoppi (ma non è che sempre si può dar sfogo a un Urlo di Munch scarica-tensione) oppure ti metti nella dimensione del “morto a galla”. E qui, ammettiamolo, la (saggia) madre docet: “Quando stai annaspando nel mare mosso non agitarti che se ti sbracci affoghi, ma fai il morto e aspetta che si calmino le acque”. Fatto. Poi, se hai la fortuna di avere pure chi alle 17 invece di offrirti un “thè delle cinque” ti propone un sorso di MüllerThurgau dell’azienda trentina Cavit, un bianco fresco, frizzante, della Valle di Cavedine, sapido, (guardate qui) beh, allora per almeno cinque minuti puoi rasserenarti e dimenticarti del calcare. La chiameremo pausa Calfort.

Partecipanti, 2: io e chi invece del caffè mi fa assaggiare le bollicine.

Un brindisi per “le pause nelle giornate no”, che poi a pensarci bene è un riscatto delle stesse giornate no: se non ci fossero loro, non ci sarebbero neppure le pause da loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...