Brindisi n.140/ Un Dolcetto sfuso per “le attese”

Questa volta il reportage (per lavoro) è notturno, si comincia all’1 di notte e il “problema” allora diventa: come aspetto l’1 di notte? Come esorcizzo il momento-abbiocco? A tavola, ovvio. Se poi hai anche chi si presta per aiutarti nell’impresa, è fatta. Allora si lascia Alessandria e si raggiunge Silvano d’Orba, dove c’è un piccolo…