Brindisi n.143/ Un Barbera della casa per “il tuo futuro”

Bello il brindisi a “il tuo futuro”, perché comunque lo giri vale per te e pure per l’altro. Daniele, l’amico di una vita e collega a La Stampa, intendeva il mio, mio di Miriam in questo caso. Ma scritto così può voler dire pure il suo, o il tuo che leggi adesso. La nostra cena diventa un valzer tra i tempi, passato, futuro, presente, trapassato prossimo, futuro anteriore, ricordi, nostalgie, amarcord e proiezioni, timori e nuove consapevolezze. Strizziamo l’occhio alla nostra cultura classica? Allora definiamola una cena “Aoristo”, forma verbale del greco antico (tanto mi ricorda un nostro viaggio ad Atene, oltre ai terribili anni del ginnasio) che, per dirla con Wikipedia “caratterizza l’azione in sé e per sé, senza indicazioni precise di tempo o di aspetto”. Siamo in un fuori luogo, fuori fase, fuori tempo, è un verbo della narrazione ma anche della confusione. Ci beviamo su, un Rosso della casa, una Barbera leggera, fruttata, morbida, alla trattoria Il Paladino (merita davvero), nel cuore del rione Pista, mangiando bocconcini di pollo all’indiana con farro. Siamo ad Alessandria, ma potremmo essere a Trastevere o in riva alla Senna, l’atmosfera è un patchwork di ambienti, confortevole come le canzoni in filo diffusione: Patty Pravo si lamenta per la sua spada nel cuore. Ma se dovessi scegliere una colonna sonora, a proposito di futuro, questa volta opterei per “Che sarà?”, con l’assolo dell’amica Angela, by Ricchi e Poveri (che conoscemmo nel suo agriturismo Mamma Mia: ci preparò lei gli agnolotti, prima di salpare per una tourneé a Sanpietroburgo). “… che sarà? Sarà quel che sarà…”

Partecipanti, 2: io e (l’amico e collega a La Stampa) Daniele Prato.

Un brindisi per “il tuo futuro”, leggetelo come vi pare, o all’Aoristo-maniera, cioè senza indicazione precisa.

brindisi-143-con-ricchi-e-poveri
Cena all’agriturismo di Angela, Mamma Mia, qualche anno fa in Val Borbera

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Piero il Paladino ha detto:

    Uaooooo grande Onore… Grazie

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...