Brindisi n.144/ Un olio da 23 carati per “noi e…l(‘)oro”

C’è tutto il profumo della Liguria in questo brindisi, “….e a ‘ste panse veue cose che daià
cose da beive, cose da mangiä, frittûa de pigneu giancu de Purtufin…”, e sembra di sentirlo, De Andrè cantare in sottofondo, tra il profumo delle acciughe che sfrigolano e la “creuza de mä” da risalire in auto, fino a Castelbianco, e poi a quel borgo dal nome che è un diminutivo, Nasino: qui, dove i colli si alzano sul mare lontano dall’umidità della costa e gli ulivi sono pettinati dal Marino, c’è il frantoio Garello che lavora le olive taggiasche. E un piccolo gruppo di menti geniali, dall’accento che segue le onde del mare, ha pensato di mescolare questo olio con fiocchi di oro 23 carati prodotti da Manetti Battiloro (eccolo!), una delle più antiche botteghe orafe fiorentine specializzate nell’oro commestibile. E’ entusiasta Rosella Scalone, mentre spiega la sua idea, e racconta la storia della sua “creatura”: perché, racchiusa in questa ampolla a forma di diamante con il tappo forgiato da un mastro ceramista di Albissola, non c’è soltanto olio dorato, ma anche un messaggio: “Vogliamo portare la cultura dell’olio extravergine nel mondo”. Onorata di poter assaggiare (e brindare) Auleum (scopritelo qui), il primo “olio-gioiello”, prodotto finora solo in 88 bottiglie. Al posto dei bicchieri, tre fette di pane fresco. Ma lo chef Scola (siamo nel suo ristorante) lo usa anche per accompagnare gli agnolotti ripieni di taggiasca e ricotta della zona (che ci prepara sul momento), il fritto di pesciolini, la polenta, e la panissa. Intorno, brillano ampolle di Auleum. Fuori, l’Appennino, la notte, le stelle, e i tornanti, la creuza de mä.

Partecipanti, 3: io, Selvaggia Stefanelli, grandiosa addetta stampa ed esperta di comunicazione, e Rosella la “mamma” di Auleum.

Un brindisi per… “noi e loro, cioè l’oro”, e alla Liguria, perché è una terra “cugina” alla quale sono affezionata… “fin da Alessandria si sente il mare, dietro una curva improvvisamente il mare…” (Cit. Ivano Fossati).

rosella-auleum
Rosella Scalone con Auleum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...