Brindisi 145/ Una birra Hb per “chi prende lucciole per lanterne”

Promuovo sia le lucciole (quelle di giugno nei campi di grano) sia le lanterne (anche quelle che si lanciano in cielo e poi c’è sempre qualcuno che le scambia per ufo), ma soprattutto l’espressione che le mette in relazione: “Prendere lucciole per lanterne”. E’ un modo per rendere più poetico l’abbaglio, il clamoroso sbaglio, dà dignità al più grezzo “prendere fischi per fiaschi”, o al marinaresco “prendere un granchio”. Questa è più romantica, bucolica. E ha annessa una soluzione, o una assoluzione: nel senso che qui, anche se sbagli non caschi malassino, ti ritrovi pur sempre con la luce. Di luce però al Mapedo.Zero, di Novi Ligure, un pub sotterraneo alle porte dell’Ilva, (Eccolo: un “covo” inaspettato ai margini di Novi) ce n’è poca, solo quella di qualche lume. E poi le candele. Beviamo una birra, io una HB (la trovate qui) doppio malto. Le birre mi piacciono solo doppio malto, in genere dico “che sia forte, un po’ fruttata e scura”, ma questa volta non lo dico e infatti sbaglio. Non mi piace, è una chiara troppo amara. Assieme, spiedini di patatine fritte. E un contorno di dialoghi-twister, quelli che si attorcigliano su se stessi, in una sera di quelle che non decollano, un po’ come le lanterne cinesi che alla fine non volano se fuori le stelle spariscono e con la nebbia cala pure la galaverna. Il volo è rimandato.

Partecipanti, 3: io e i twister.

Un brindisi per l’espressione “prendere lucciole per lanterne”. Secondo Wikipedia “più raramente, è utilizzata anche per indicare persone dotate di scarso comprendonio”. Ecco, alla base dei dialoghi che si attorcigliano credo che ci siano persone che non (si) riescono a comprendere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...