Brindisi n.146/ Un Prosecco per “i rabaton di Litta Parodi”

il

Il ristorante Napoleon (è un locale storico di Alessandria) ci piace perché ci ricorda che ad Alessandria Napoleone vinse una delle sue epiche battaglie, quella di Marengo, il 14 giugno del 1800 (c’è un platano che ancora ricorda l’evento, e poi un museo), ma ci piace anche perché si mangiano le pietanze della tradizione, e ci (ri)trovi un pezzo di territorio. Lo scegliamo per questo, in una sera di confidenze e strategie alla Bonaparte (“che ha cominciato a perdere quando si è circondato di generali vecchi e demotivati” cit. la socia). Con un fresco e collaudato Prosecco Val D’Oca (una delle più famose aziende venete), molto aromatico e con il perlage resistente (che solletica l’olfatto, ma pure il naso), accompagniamo i rabaton, un piatto tipico mandrogno, forse il simbolo della cucina alessandrina. Solo che la mia “iniziazione” a questi gnocchi di ricotta, formaggio grana, pane grattugiato,  bietole e uova, è avvenuta in realtà un paio di anni fa con “gli originali”, quelli che si possono mangiare ogni anno soltanto alla sagra di Litta Parodi (io e l’amica, e collega a La Stampa, Valentina li abbiamo scoperti e raccontati qui). Preparati dalle cuoce del sobborgo, nei piatti ne arrivano sempre e solo 7, un numero magico (in totale sono 25 mila ad edizione): al Napoleon invece ce ne danno appena 4, più farinosi e insapori, secondo me.

Partecipanti, 2: io e l’amica (e collega) Valentina.

Un brindisi allora ai “rabaton di Litta mangiando quelli del Napoleon”. E alle battaglie combattute (e magari vinte), ma con i generali giovani, motivati e ricompensati. E anche ai “pezzi felici” che hanno portato, negli anni, me e Valentina alla scoperta di piatti, scorci, persone e storie mandrogne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...