Brindisi n.150/Un Sauvignon Blanc “ai treni”

“…Il treno va,  scomparirà sulle sue ruote rotonde, dietro alle nuvole…” (cit. Paolo Conte). Questo invece è un vagone che non si muove mai, inchiodato in Spalto Borgoglio, come un convoglio senza più mèta, ma con ancora tante storie da raccontare, vini da versare, piatti da servire. E’ una vera carrozza degli anni ’50, recuperata e trasformata in un “TrenoBar” (qui orari e…