Brindisi n.152/ Un rosè indiano a chi “mantiene le posizioni”

il

Nome commerciale, per un Cabernet Sauvignon che arriva dall’India e che ci servono al ristorante Swagat di Alessandria (è uno dei migliori indiani che abbia mai trovato: cliccate qui): con questo rosè Kamasutra tremendamente dolce e vagamente speziato, ci salutiamo tra amici (sono i giorni degli “arrivederci” alla vigilia del mio trasferimento a Torino) in modo leggero, in linea con un vino che fa 12,5° e servito freddo ricorda tanto l’estate o la frivolezza di certi balletti in stile Boolywood trasmessi in sala. Parliamo di caratteri decisi, di chi riesce sempre a mantenere la propria posizione, di tutte le volte nelle quali invece cambiamo idea e scendiamo a patti con l’incoerenza. La persona con la quale condivido il pranzo a base di Chicken Nilghiri – alias bocconcini di pollo in salsa di spinaci – e Chicken Birjana riso basmati piccante con agnello, zafferano e spezie – è una di quelle che definirei granitiche, assertive, direttive, sicure di sé anche nel riconoscere le proprie normali e naturali debolezze. Resterà anonima, sul blog, ma la omaggio con spudoratezza perché è grazie a lei se nel corso dei 10 anni alessandrini ho imparato a non annegare nella confusione e nella torbidezza, a prendere decisioni in modo più rapido e soprattutto a mantenerle. E poi, è sempre merito suo se oggi, ad accompagnarmi nei continui traslochi e nell’ennesima avventura lavorativa, mi resta accanto Dalì, feroce gatto rosso che in quanto a prese di posizione ne sa davvero qualcosa: “Se lo vuoi devi saperlo gestire e devi avere pazienza” sentenziò nel settembre 2009 davanti al mio scoraggiamento per quel cucciolo pieno di pulci e smarrito nella mia mansarda.

Partecipanti, 2: io e la persona anonima.

Un brindisi per “chi mantiene le posizioni”. E se invece si è profondamente indecisi, come si fa? Si può essere decisi anche nell’indecisione, magari prendendo tempo per rifletterci su con un laconico: “Ci penso” (cit. preferita della persona anonima).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...