Brindisi n. 178/ Una Barbera per “gli incontri”

C’è una poesia di Wislawa Szymborska (adorabile: qui una parte delle sue opere, grazie alle quali ha vinto il Nobel) che inizia così: “Sono entrambi convinti che un sentimento improvviso li unì. E’ bella una tale certezza ma l’incertezza è più bella…”  Incipit di una poesia che parla di un incontro, e di un incontro…