Brindisi n.183/ Uno spumante per “Cannavacciuolo a Torino”

il

Più che una cena, è un viaggio: da Nord a Sud, dal Piemonte alla Campania, andata e ritorno nei piatti di Antonino Cannavacciuolo. Provo il bistrot – cliccate qui per tutte le info  – appena aperto a Torino, una sera di settembre con un cugino chef (Remo) che se ne intende. L’attesa è stata di un mese e mezzo (prenotate per tempo, quindi). Amuse-bouche promosso, la caprese mignon e la finta oliva sono capolavori. Bene la battuta di fassona piemontese con maionese di nocciola, tartufo nero e parmigiano: a distanza di tempo (questo brindisi lo sto scrivendo con imperdonabile ritardo) è ciò che ancora ricordo con goduria. I vini proposti, tutto sommato, sono semplici, ma del territorio: apriamo le danze con un contratto millesimato extra brut del 2011, perfetto, anche se fa un po’ Capodanno. Con il primo di pesce arriva un Timorasso di Walter Massa  (qui un mio vecchio brindisi per Massa) 2013, un bianco autoctono dei Colli Tortonesi, che conosco molto bene (è un piacere trovarlo dallo stellato Cannavacciuolo), ha molto corpo e una buona struttura, ma è la sua acidità a reggere e bilanciare bene il pescato. Il bicchiere di Pinot nero “Il Pendio” dell’azienda La Beccaccia , nel cuore della Franciacorta, è un rosso del 2012 con una nota selvatica e quei tannini morbidi che lo rendono ideale con i gusti più delicati, accompagna senza essere invadente. E per finire, con la pasticceria, un Limoncello La Valle degli Ulivi, che sa davvero di limone.

Partecipanti, 2: io e il cugino chef

Un brindisi per “Cannavacciuolo a Torino”, che averlo a portata è rassicurante. La cena al bistrot, alla fine, è stata anche una delle prime recensite per la rubrica Lady V su La Stampa: ecco l’articolo (dove si parla anche di prezzi). 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...