Brindisi n.106/ Cioccolata calda Godiva per “Bruxelles”

Je suis affamé, Ich bin hungrig: in Belgio potete dirlo in francese o in tedesco, e comunque il concetto non cambia. E la traduzione nemmeno: “Ho fame”. E’ la nostra frase preferita, mia e di Valentina (compagna di questo viaggio-regalo di Natale, amica e collega a La Stampa). Così, a Bruxelles, dopo una serie di incontri ravvicinati con scorbutici belgi (camerieri che non ci guardano in faccia, camerieri che si rifiutano di darci un bigliettino del ristorante, taxisti che rispondono a versi, receptionist che ci liquidano in 2 secondi senza cortesia), troviamo questa cioccolateria storica, dove invece ci sorridono e soprattutto ci preparano una cioccolata calda Godiva (una noir e una alle nocciole) che resuscita i morti. Siamo nella patria del cioccolato e questa bottega è nel cuore della città, nella Grand Place: nata nel 1926, quando Pierre Draps diede il via alla sua produzione di cioccolatini per i negozi locali, oggi Godiva è la più grande cioccolateria del Belgio (Qui trovate – in inglese – tutto ciò che c’è da sapere). Spettacolo, del palato e dell’animo, gustarsela bollente, assieme a un’amica, alle 17 di un pomeriggio freddo, accerchiate da palazzi art nouveau belli da far mancare il respiro e illuminati a giorno: è uno show di luci e musica che riempie la Grand Place e vale il viaggio a Bruxelles. 

Partecipanti, 2: io e Valentina (amica e collega a La Stampa).

Un brindisi per “Bruxelles” (Leggete qui com’è andato il viaggio), questa città “sincera come l’acqua del fiume di sera”, con un centro storico medievale da cartolina, accanto a quartieri anonimi e decadenti, una città dove capita di incontrare Babbo Natale ubriaco, simbolica crasi dello spirito di questa “capitale per caso”. E io aggiungo, al “viaggio tra amiche a Bruxelles”: leggero, divertente, davvero “vacanza”, con le fatiche di un anno intero ormai alle spalle, la voglia di programmare obiettivi e stilare “road map”, e le risate a ruota libera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...